Inizio pagina Salta ai contenuti

Contenuto

Prestiti fiduciari

ESU si fa da garante presso gli istituti di credito.
[Intervento economico temporaneamente sospeso)]

ESU, Intesa Sanpaolo e Cassa di Risparmio del Veneto hanno realizzato un nuovo intervento “Prestiti fiduciari” destinato a fornire sostegno economico per lo studio agli studenti UE ed extra UE capaci e meritevoli.
I prestiti sono garantiti dall’ESU e vengono concessi su richiesta dello studente, previo nulla osta dell’Esu, presentando domanda sul sito web della banca (http://www.prestitobridge.it).
Possono farne richiesta gli studenti dell’Università degli Studi di Venezia Ca' Foscari e IUAV, del Conservatorio di Musica e Accademia di Belle Arti di Venezia come indicato nel bando.
Il prestito si ottiene mediante un’apertura di credito, nella misura massima di euro 5.000,00 all’anno, per un periodo non superiore ai tre anni, legato alla durata dei corsi. Il periodo di rimborso deve avvenire entro il termine di 8 anni, con rate mensili allo stesso tasso fissato al momento della concessione.
Per accedere ai prestiti fiduciari gli studenti debbono possedere i requisiti di merito previsti dalla Regione del Veneto per l’assegnazione delle borse di studio regionali. Inoltre, per gli studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi, che presentano un ISEE ed un ISPE non superiori a quelli previsti dalla Regione del Veneto per l’accesso alle borse di studio regionali, l’ESU – nel limite delle risorse disponibili - provvede ad erogare un contributo a copertura degli interessi, relativamente agli anni di erogazione del prestito e all’anno di moratoria.
Non possono accedere ai prestiti fiduciari gli studenti vincitori di borsa di studio regionale, statale o di altro Ente pubblico e gli studenti beneficiari di altri prestiti fiduciari.


P.Iva 01740230279
PEC: protocollo.esuvenezia@pecveneto.it